calcio

Ibra e l’alta infedeltà: la vendetta degli ex a Milano colpisce molto spesso…

Redazione Il Posticipo

 Mandatory Credit: Claudio Villa /Allsport

Una vendetta da ex carica di significato per Maurizio Ganz, che nella stagione 1998/1999, dopo l’addio ai colori nerazzurri celebra la propria vendetta, non appena ceduto. Alla prima occasione, la punta punisce amaramente (provocando anche i tifosi nerazzurri) la sua ex squadra nella gara d’andata dei quarti: finisce 5-0 per i rossoneri. Ganz fra l’altro vincerà anche lo scudetto...