I tifosi del Real Madrid, gli incontentabili: alla presentazione di Hazard chiedono… Mbappé

I tifosi del Real Madrid, gli incontentabili: alla presentazione di Hazard chiedono… Mbappé

Migliaia di tifosi del Real Madrid sono accorsi al Santiago Bernabeu per la presentazione di Eden Hazard. Ma come dei figli un po’ troppo pretenziosi, chiedono qualcosa di più al presidente Perez!

di Redazione Il Posticipo

Per una società di calcio, i tifosi sono come dei figli. Ovviamente un genitore farebbe sempre il possibile per far sì che la prole viva nell’agio e sia felice ma non sempre è possibile assecondare certe richieste. Così, Florentino Perez ha deciso di regalare ai propri aficionados Eden Hazard, sogno proibito di molti, unico ‘modello’ in circolazione. Decine di migliaia di tifosi sono accorsi al Santiago Bernabeu per la presentazione del fenomeno belga, per scartare questo regalo straordinario. Ma come dei figli un po’ troppo pretenziosi, viziati chiaramente dagli anni di splendore e di possibilità di spesa percepite come illimitate… chiedono qualcosa di più: “Vogliamo Mbappé”.

LA FUORISERIE? – Come se un padre regalasse al proprio figlio, per il compleanno dei diciotto anni una bella macchina nuova, un’auto sportiva, comoda, con tutti i gadget inclusi, potente e sicura. Ma il ragazzo, con la complicità dell’insaziabile ambizione, al limite dell’ingordigia, rispondesse con un “Mah, carina, ma ora voglio anche la fuoriserie!”. Ecco cosa è successo al Bernabeu alla presentazione di Eden Hazard: le migliaia di tifosi accorsi sugli spalti hanno chiesto a gran voce l’acquisto del campione del mondo in carica Kylian Mbappé. Certo, stando a quanto riportano i media spagnoli da mesi, il patron dei Blancos sta cercando una soluzione per strappare il giovane campione al potentissimo club francese che ne detiene il cartellino. Ma, insomma, forse non è il caso di mettere tutta questa fretta!

GRAZIE! – Durante la presentazione, poi, i…figlioli di Florentino si sono comportati bene: hanno inneggiato all’ala belga come se fosse già il loro idolo da anni e hanno esultato ai gol segnati da lui, trasmessi sui maxi schermi dello stadio con un video realizzato dalla società, come se fossero stati tutti realizzati con la maglia del Real Madrid. Prima dell’entrata in campo del nuovo giocatore, invece, El Mundo Deportivo racconta di una ola fatta dal pubblico, di alcuni cori contro il Barcellona e di altri di supporto della propria squadra. Ovviamente, dopo un regalo del genere, non poteva mancare un “grazie ‘papà’!” e si è sentito anche qualche coro di entusiasmo in direzione di Florentino Perez. Un segnale di distensione visto che, durante l’anno, molti tifosi si erano arrabbiati con lui in quanto ha lasciato partire Ronaldo senza prima trovare un valido sostituto.

 

E SUL WEB? – Tra l’altro, alcuni tifosi si sono riversati su Twitter con qualcos’altro da recriminare. Non al presidente, stavolta, ma al giocatore stesso. Il belga si è infatti presentato con un semplice “Hola a todos” e poi ha continuato “parlerò in francese perché il mio spagnolo ha ancora diverse falle“. Hazard ripete quello che ha detto per mesi sul Real Madrid, ossia, che giocare con quella maglia era il suo sogno d’infanzia. Ma come? “Dannazione, mi aspettavo che Hazard si presentasse con uno spagnolo fluente visto che si stava preparando a questo giorno da anni“, Un altro parte subito in quarta: “Spero che Hazard impari dagli errori di Bale e prenda lezioni di spagnolo il prima possibile“. Ottima accoglienza? A Madrid…ci stanno lavorando.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy