calcio

I riti di “iniziazione”, fra canzoni, schiaffoni, rasoi, coccodrilli e autoerotismo forzato…

Impazza il mercato e molti calciatori cambieranno squadra e compagni. Il che significa che nel nuovo club si beccheranno inevitabilmente…un rito di iniziazione. E alcuni sono davvero strani!

Redazione Il Posticipo

I riti di “iniziazione”, fra canzoni, schiaffoni, rasoi, coccodrilli e autoerotismo forzato…- immagine 2

Impazza il mercato e molti calciatori cambieranno squadra e compagni. Il che significa che nel nuovo club si beccheranno inevitabilmente…un rito di iniziazione. Ormai una vera e propria tradizione, che spesso porta a cantare su una sedia davanti a tutti. Ma a volte non è mica così semplice. Ci sono casi in cui per essere “accettati” nel gruppo bisogna fare cose davvero strane…