I Re d’Europa: pochi big, ma tanta Italia

Le pause per le nazionali permettono sempre di stilare delle graduatorie, per quanto parziali, che riguardano le statistiche fondamentali. Chi sono i Re d’Europa? Sorprendentemente, ci sono pochi big. Ma almeno la Serie A, presente e…passata, si difende bene.

di Redazione Il Posticipo

GOL FATTI

sala rennes

Finita la pausa, ricominciano i grandi campionati. Ma gli stop per le nazionali permettono sempre di stilare delle graduatorie, per quanto parziali, che riguardano le statistiche fondamentali. Chi sono i Re d’Europa? Sorprendentemente, secondo i dati forniti da Marca ci sono pochi big. Ma almeno la Serie A, presente e…passata, si difende bene.

Tra i migliori marcatori, ad esempio, ci sono alcuni…semisconosciuti. In cima a tutti ci sono l’argentino Sala e Mbappè con 11 reti, mentre a seguire si mescolano di nuovo campioni e sorprese. Fermi a quota nuove ci sono le nuove leve Piatek e Jovic, assieme a due certezze come Messi e Suarez.

1. Sala (Nantes), Mbappè (PSG), 11
2. Piatek (Genoa), Jovic (Eintracht), Messi, Suarez (Barcellona), 9

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy