calcio

I più giovani esordienti con le nazionali: Gavi come Maradona e Pelè…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

La prima nazionale a vincere il mondiale è stata l'Uruguay. Nel 1930 però il più giovane calciatore ad indossare la maglia della celeste era ancora... in attesa di suo padre. L'esordiente in questione è Horacio Peralta, di ruolo attaccante, nato l'8 settembre del 1999 in una sfida fra Uruguay e Venezuela giocata all'età di 17 anni 3 mesi 5 giorni.