calcio

I…nipoti di Holly e Benji: le stelle del calcio giapponese degli ultimi decenni, da Miura a Kubo

Redazione Il Posticipo

"L'ultimo gioiello giapponese in ordine di tempo, prima del giovanissimo Kubo, è Shinji Kagawa. Il trequartista classe 1989 viene scoperto dal Borussia Dortmund, che lo porta in Europa nel 2010. Bastano due stagioni sotto la guida di Klopp per meritarsi addirittura la chiamata del Manchester United di Alex Ferguson, ma le cose in Premier League non vanno come previsto e il nipponico torna in Vestfalia, per poi venire girato in prestito al Besiktas. Dopo aver saltato la Coppa d'Asia, vuole rifarsi dall'altra parte del mondo...

Potresti esserti perso