calcio

I…nipoti di Holly e Benji: le stelle del calcio giapponese degli ultimi decenni, da Miura a Kubo

Il Giappone sorprende la Germania. Dopo essere passati in svantaggio, i Samurai la ribaltano, regalando ai loro tifosi una gioia forse mai vissuta. E dire che la passione di molte delle stelle nipponiche nasce...da un anime!

Redazione Il Posticipo

I…nipoti di Holly e Benji: le stelle del calcio giapponese degli ultimi decenni, da Miura a Kubo- immagine 2

Il Giappone sorprende la Germania. Dopo essere passati in svantaggio, i Samurai la ribaltano vincendo 1-2 e regalando ai loro tifosi una gioia che forse non vivevano dal 1998, anno della prima storica qualificazionemondiale.. E all'epoca la nuova stella del calcio nipponico...non era ancora nata. Takefuso Kubo, classe 2001, è cresciuto nelle giovanili del Barça, che però non ha creduto in lui, che poi è finito...nel Real Madrid. Anche lì però non è andata benissimo e ora il nipponico brilla nella Real Sociedad. Una storia che non può non far pensare a Holly e Benji, tra Brasile e Spagna. Del resto, il fascino del football giapponese nasce anche da un cartone animato che ha fatto epoca. E non è un caso che i calciatori più importanti del Sol Levante degli ultimi decenni siano tutti o quasi dei numeri 10...