I ladri nelle case dei calciatori si sono spostati in Francia: colpito Marquinhos, emergenza al Psg

I ladri nelle case dei calciatori si sono spostati in Francia: colpito Marquinhos, emergenza al Psg

Dopo i giocatori di Barcellona e Real Madrid, anche quelli del Psg stanno vivendo un momentaccio per colpa di vicissitudini accadute fuori dal campo. Marquinhos è il quinto calciatore dei campioni di Francia ad essere stato preso di mira dai ladri dal 2018…

di Redazione Il Posticipo

Quelli in Spagna hanno sperimentato persino il ‘metodo Spiderman’, quelli in Francia hanno cominciato da poco ma potrebbero usare la stessa tecnica per migliorare le prestazioni. Le rapine in casa dei calciatori quando i calciatori non ci sono oggi è una strategia molto diffusa tra i malviventi. L’idea di poter mettere mano alle ricchezze di un giocatore fa gola a molti anche in Francia, dove il Psg sta vivendo un’emergenza che adesso terrorizza la squadra.

ULTIMO CASO –  Secondo quanto riportato dalla stampa francese, Marquinhos è il quinto giocatore del Psg ad essere stato preso di mira dai ladri dopo un tentativo di irruzione a casa sua. I malviventi hanno approfittato degli impegni professionali dell’ex difensore romanista impegnato nella sfida tra Psg e Monaco in cui sono fioccati gol e ed emozioni (3-3). La casa di Marquinhos nel comune Le Vésinet è stata presa d’assalto domenica sera: stando a quanto riportato dall’Équipe, quattro uomini incappucciati hanno provato a fare irruzione, ma sono stati beccati dalla guardia di sicurezza che ha subito chiamato la polizia. I ladri sono fuggiti dall’ingresso posteriore. Una fonte ha parlato ai microfoni del quotidiano francese: “Sono in corso le indagini per identificare questi ladri. Sapevano di essere venuti a rapinare Marquinhos? Nessuno può confermarlo. Potrebbero aver già agito in questo settore”.

CINQUE CASI – In attesa di scoprire gli sviluppi della vicenda, nello spogliatoio del Psg si cominciano a dare i numeri: con Marquinhos sono diventati cinque i calciatori che hanno subito una rapina. Negli ultimi mesi sono state prese d’assolto le abitazioni di Eric Choupo-Moting, Thiago Silva, Dani Alves e Layvin Kurzawa. Il furto in casa di Choupo-Moting risale al 2018 in un giorno in cui l’attaccante era impegnato al Parco dei Principi: i ladri se ne sono andati via con più di mezzo milione di euro tra gioielli e pelletteria. La dimora di Thiago Silva a Montmorency è stata svaligiata portando via il doppio della cifra. Rispetto ai suoi compagni, Marquinhos può ritenersi fortunato. Gli eventi però hanno fatto precipitare la situazione nello spogliatoio del Psg dove tutti temono per la propria abitazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy