calcio

I calciatori sono dormiglioni? CR7 fa sei sonnellini al giorno, Messi invece…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Duncan Raban/Allsport/Getty Images)

Chi invece proprio non riusciva a dormire era Marco Tardelli. Il centrocampista della nazionale si era guadagnato il nomignolo di “coyote” per le ore insonni spese prima di ogni partita importante. Anche Bruno Conti non riusciva a prendere sonno e Bearzot, ai tempi del mundial, gli concesse una singola. E i risultato gli hanno dato ragione...