Chi “ringhia” e chi… morde: palla o piede, i calciatori più temuti da incrociare

Palla o piede, poco importa. Alcuni giocatori sono passati alla storia chi per irruenza, chi per cattiveria. Incrociarli in campo, spesso significava… girare al largo. E a fine partita, sia benedetto il parastinchi. Anche se a volte non bastava neanche quello…

di Redazione Il Posticipo

FOLLE

13666261

Il degno compare di Gravesen. Stig Tofting, uno che riuscirebbe a scatenare una rissa anche in una partita a carte. Violento e scorretto oltre il senso della logica, oltre che del regolamento. Un carattere particolarmente difficile da domare, sia in campo, sia fuori. La sua condotta violenta gli costa anche diversi giorni di carcere per risse nei vari bar.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy