Hulk lascia la Cina e rilancia: “Ho tantissime proposte, ho scritto la storia ovunque”

Hulk lascia la Cina e rilancia: “Ho tantissime proposte, ho scritto la storia ovunque”

Incredibile Hulk. Vuole continuare a giocare, in una grande squadra.

di Redazione Il Posticipo

Incredibile Hulk. Vuole continuare a giocare, in una grande squadra. L’attaccante brasiliano, che ha appena compiuto 34 anni, dopo 69 gol e 53 assist con lo Shanghai SIPG ha ribadito che non rinnoverà il contratto con la squadra asiatica. Dunque, da dicembre potrà accasarsi dove meglio crede. O dove sarà accolto.

PROPOSTE – In una intervista a Lance riportata da AS il calciatore non sembra preoccupato di restare disoccupato. Anzi. “Sto ascoltando molte proposte dal Brasile e ho la possibilità di scegliere fra tante altre destinazioni anche in Europa. Mi sono arrivate di richiesta da Turchia, Portogallo, Inghilterra, Spagna, Italia e Germania. E ho anche un’offerta dalla Cina. Ogni giorno arrivano sempre nuove possibilità. Grazie a Dio il mio nome è ancora molto gettonato sul mercato e sono ancora molto in forma”.

RIMPIANTI – La sensazione è che Hulk abbia raccolto meno di quanto avrebbe potuto, ma il calciatore non sembra rimpiangere il percorso che ha intrapreso nella sua carriera: “Non metto la questione economica davanti alla proposta  sportiva. Cerco solo di prendere la decisione migliore e prego Dio affinché mi guidi nella scelta. In carriera, dovunque sia andato, ho fatto la storia. Ed è stato bellissimo. E adesso voglio continuare a scriverla”.

BRASILE  – La possibilità di tornare a casa, al Palmeiras non è campata in aria. E Hulk la prende in seria considerazione. Anche se non promette nulla ai tifosi. “Ho un affetto speciale per questa squadra, ma non posso dire che, a gennaio, sarò a Palmeiras o no. Non voglio ingannare nessuno. Sono un professionista serio, posso giocare per qualsiasi club. E se torno  in Brasile, sia al Palmeiras o in qualsiasi altra squadra, cercherò di fare sempre il massimo. Lascerò tutto lì e darò la mia vita per aiutare la squadra, qualunque essa sia. Gioco per passione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy