Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Klopp in crisi dopo la lettera del piccolo tifoso dello United: adesso il Liverpool…non smette di perdere

I Reds sono stati sconfitti dal Watford per 3-0 e hanno perso per la prima volta in Premier League. Un k.o. inatteso, che arriva pochi giorni dopo il tonfo in casa dell'Atletico Madrid nell'andata degli ottavi di Champions League: tutta colpa del...

Redazione Il Posticipo

Una sconfitta dura da accettare e forse anche preoccupante. I tifosi dei Reds cominciano a farsi qualche domanda dopo il 3-0 di Vicarage Road contro il Watford, secondo passo falso di fila dopo il k.o. del Wanda Metropolitano nell'andata degli ottavi con l'Atletico Madrid. Gli uomini di Jurgen Klopp si sono scoperti improvvisamente fragili, una decina di giorni dopo aver letto la lettera spedita da un tifoso del Manchester United all'allenatore che ha vinto Champions e Mondiale per Club.

QUELLA LETTERA - Il piccolo Daragh ha 10 anni, tifa per i Red Devils e qualche giorno fa ha scritto a Klopp per chiedergli di perdere: "Il Liverpool sta vincendo troppe partite. Se ne vinci altre nove, avrai fatto registrare la striscia di imbattibilità più lunga del calcio inglese. Essere un tifoso dello United è molto triste. La prossima volta che il Liverpool gioca, per favore, facciamoli perdere. Dovresti semplicemente far segnare l'altra squadra. Spero di averti convinto a non vincere mai più il campionato o qualsiasi altra gara". E il tedesco l'aveva presa a ridere.

DOPPIO K.O. - Ma da quando Klopp ha ricevuto quella lettera, la sua squadra è stata sconfitta sia in Champions che in Premier dove ha perso anche l'imbattibilità nel massimo campionato inglese. Contro l'Atletico le cose non sono andate bene, contro il Watford è arrivato persino un 3-0 che rischia di lasciare parecchie scorie nello spogliatoio. Un tifoso ha twittato: "Daragh ha messo Klopp alle corde". Niente però è compromesso: i ragazzi di Klopp hanno le carte per ribaltare l'Atletico e hanno ancora 22 punti di vantaggio sul City in Premier, che potrebbero diventare 19 qualora il City dovesse vincere il recupero con l'Arsenal valido per la 28^ giornata. Tutto (abbastanza) sotto controllo. La prossima volta che il tedesco riceverà un'altra lettera però ci penserà almeno due volte prima di prenderla sottogamba o a riderci su...