Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Hodgson, finale di carriera tra gli insulti: “Noi siamo retrocessi e lui ride e scherza con quelli del Palace”

La lunga carriera di Hodgson finisce purtroppo tra gli insulti dei suoi tifosi. Il Watford retrocede e il fatto che il tecnico sia andato a scherzare con i suoi ex calciatori del Crystal Palace ha fatto impazzire i supporter degli Hornets...

Redazione Il Posticipo

Quando una squadra di Premier League è in acque agitate, c'è un ritornello che spunta con una certa frequenza: "chiamiamo Roy". Roy, ovviamente, è Hodgson, uno dei veterani del calcio inglese, che dopo esperienze ad alto livello come quelle all'Inter e sulla panchina della nazionale inglese sembra essersi specializzato nel salvare squadre inglesi che vedono la retrocessione da troppo vicino. Stavolta però neanche Roy è riuscito nel miracolo e il Watford, che gli ha affidato la squadra nel disperato tentativo di evitare il ritorno immediato in Championship, va a fondo con qualche giornata di anticipo. E la lunga carriera di Hodgson, che ha già annunciato il ritiro, finisce purtroppo tra gli insulti dei suoi tifosi.

CRYSTAL PALACE - Non tanto per la retrocessione, che dalle parti di Vicarage Road ormai si aspettavano tutti, ma per il comportamento del tecnico al fischio finale della partita contro il Crystal Palace che ha condannato matematicamente gli Hornets al ritorno nella serie cadetta. Come riporta Sportbible, a non andare giù ai tifosi del Watford è stato il fatto che pochi secondi dopo la retrocessione Hodgson sia andato a ridere e a scherzare con Zaha, autore del gol partita su calcio di rigore, nonchè a salutare i tifosi del Crystal Palace, club che il buon Roy ha guidato tra il 2017 e il 2021. Logico che il tecnico sarebbe stato ben accolto a Selhurst Park, ma la scena ha fatto letteralmente impazzire i supporter della squadra attuale di Hodgson.

REAZIONI - Che non hanno per nulla nascosto la loro rabbia suisocial, scatenandosi dopo il fischio finale e prendendosela sia con l'allenatore che con la dirigenza. "Questa cosa mi fa ribollire il sangue. Ed è imbarazzante per il Watford che Pozzo e Duxbury abbiano pensato che prendere Hodgson fosse una buona idea", chiosa un tifoso. Reazione comprensibile dopo la retrocessione e anche molto pacata, rispetto a molte altre. "Hodgson ride e scherza con Zaha mentre noi siamo appena stati retrocessi. Al vecchietto non importa nulla, se ne va verso il tramonto con qualche soldo in più di pensione", spiega un altro supporter. E poi c'è chi passa direttamente agli insulti. Non esattamente il finale di carriera che meritava un signore della panchina come Hodgson...