Ho scritto “campione” sulla sabbia: Cerci e gli altri calciatori che hanno… ballato solo una estate

Alessio Cerci. Una stagione pazzesca al Torino che gli vale il volo all’Atletico Madrid e poi anni all’insegna della discontinuità. Per ritrovarsi ha scelto l’Arezzo, ma ormai sembra essersi iscritto al club di chi ha ballato una sola stagione e poi si è perso…

di Redazione Il Posticipo

IL CALCIO CHE CONTA…

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images for Lega Serie B)

Alessio Cerci. Anni all’insegna della discontinuità. Una stagione straordinaria a Torino gli vale l’interesse dell’Atletico Madrid. Memorabile la frase della moglie, che sui social network saluta l’Italia perché “si va a giocare nel calcio che conta”. Più che altro, Cerci vedrà giocare gli altri. Soffre l’impatto con la Liga e passa alla storia per essere il bersaglio delle prese in giro dei tifosi dell’Atletico. Ora, dopo la Salernitana, cerca di reinventarsi all’Arezzo. E si iscrive al club di chi ha ballato una sola stagione. Diversi calciatori hanno espresso il loro talento senza poi trovare continuità. E il club dei campioni di una sola estate è piuttosto frequentato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy