calcio

Hleb e il suo “mea culpa”: il bielorusso si unisce al club dei talenti sprecati…

Redazione Il Posticipo

Mutu, altro caratterino niente male. Voglia di giocare, ma anche di divertirsi, anche troppo: serate, night, discoteche, qualche vizio di troppo, non esattamente una vita da professionista che ha inciso eccome sul campo. Se fosse stato più serio, avrebbe scalato diverse posizioni nella classifica dei migliori calciatori dell’est europeo.

Potresti esserti perso