Hleb e il suo “mea culpa”: il bielorusso si unisce al club dei talenti sprecati…

Hleb e il suo “mea culpa”: il bielorusso si unisce al club dei talenti sprecati…

Il calciatore bielorusso, uno dei migliori prodotti del calcio dell’Est degli ultimi anni, chiede scusa per i suoi errori. E si unisce al club dei talenti inespressi.

di Redazione Il Posticipo

SUPERMARIO

balotelli

Balotelli, emblema del sarei ma non sono. Una vita ad aspettarlo, centinaia di treni mai afferrati al volo eppure un ricchissimo conto in banca. Inter, Milan, City, Liverpool. Nessuno è mai riuscito a cavare il massimo da un talento troppo indolente e discontinuo. Convinto, lui in primis, di potersi sedere in compagnia di Ronaldo e Messi, rimane un incompiuto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy