Hleb e il suo “mea culpa”: il bielorusso si unisce al club dei talenti sprecati…

Il calciatore bielorusso, uno dei migliori prodotti del calcio dell’Est degli ultimi anni, chiede scusa per i suoi errori. E si unisce al club dei talenti inespressi.

di Redazione Il Posticipo

COLPA MIA

Hleb si ritira. Uno dei migliori prodotti del calcio dell’est degli ultimi anni lascia il calcio con qualche rimpianto. Per sua stessa ammissione, ha sbagliato tutto ai tempi del Barcellona, gettando al vento la possibilità di una carriera ancora più importante. Fra apatia e una vita non esattamente professionale fuori dal campo, il bierolusso si unisce al club dei talenti inespressi. O perlomeno mai al massimo delle sue potenzialità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy