Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Higuita, mai banale: il suo post contro il Covid-19 è piuttosto convincente…

Uno degli interpreti più istrionici del ruolo non smette mai di stupire. E invita a non uscire parlando di una esperienza personale...

Redazione Il Posticipo

Rene Higuita non è mai banale. Uno dei portieri più istrionici della storia del calcio stupisce tutti con l'ennesima mossa a sorpresa. Un tweet che invita la popolazione colombiana a non uscire di casa, utilizzando una immagine ben impressa nella memoria della nazione. "Se dicono non uscire non uscire..."

ITALIA '90 - La foto risale all'ottavo di finale giocato da una delle nazionali più forte di sempre nella storia del paese: la Colombia affronta negli ottavi di finale il Camerun, una sfida non impossibile che potrebbe proiettare i cafateros a un traguardo storico. Nella sfida, però, Rene ne combina una delle sue. L'estremo difensore colombiano era abituato a giocare con i piedi e ad essere l'undicesimo giocatore di movimento. Si fida troppo, però, della sua abilità nel controllare il pallone. E sottovaluta Roger Milla: azzarda un tocco di troppo, l'attaccante gli porta via il pallone e si invia indisturbato a siglare la rete che condanna la Colombia a tornare a casa.

SENSO CIVICO - E Higuita, consapevole della memoria storica della nazione, utilizza il "se non dovete uscire, non uscire", in modo quando mai appropriato per spingere il popolo colombiano a restare nelle loro case. "Oggi questa immagine mi è stata inviata molto spesso e se questa foto viene utilizzata per catturare la COSCIENZA, la userò anche io ... la salute prima di tutto, se puoi fare le tue cose da casa non uscire". Un post quanto mai utile per evitare la diffusione del Covid -19 che oltroceano, ancora, non ha proliferato come in Europa ma ha già dimostrato virulenza e resistenza capaci di mettere in ginocchio un paese. Ecco perché Higuita ha dato una bella mano alla  Colombia.