calcio

Higuain e i bomber senza colore…

Redazione Il Posticipo

Partiamo da un connazionale: Hernan Crespo. Uno che dio maglie ne ha cambiate addirittura quattro perché il suo Parma, allora, era una squadra attrezzatissima a livello italiano ed internazionale. Crespo ha indossato la maglia gialloblù, quella della Lazio, poi l’Inter e il Milan lasciando dietro di sé il ricordo di un attaccante generoso quanto prolifico.

Potresti esserti perso