Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Hertha, la rivoluzione di Magath: birra prima delle partite, la Champions in TV e allenamenti…a sorpresa

NOTTINGHAM, ENGLAND - SEPTEMBER 17:  Felix Magath, the Fulham manager looks on during the Sky Bet Championship match between Nottingham Forest and Fulham at the City Ground on September 17, 2014 in Nottingham, England.  (Photo by David Rogers/Getty Images)

Come si salva una squadra prendendola in corsa? Cambiando qualcosa a livello tattico, ma anche e soprattutto motivando i calciatori, anche in maniera molto particolare...

Redazione Il Posticipo

Come si salva una squadra prendendola in corsa? Cambiando qualcosa a livello tattico, ma anche e soprattutto motivando i calciatori, in particolare se l'organico è buono ma il problema sembra essere di testa. Questa pare la situazione in cui si è ritrovato Felix Magath, che ha accettato la panchina di un Hertha Berlino che non era più in grado di vincere. L'ex calciatore dell'Amburgo campione d'Europa nel 1983 sta facendo bene, con la sua squadra che attualmente è tre punti sopra la penultima, che retrocede direttamente, e uno sopra la terzultima, che affronterà la terza della Zweite Bundesliga in uno spareggio. E dato che mancano quattro partite, pur di portare a casa il risultato va bene persino affidarsi a metodi non esattamente ortodossi.

BIRRA - Lo racconta la Bild, spiegando i cambiamenti portati da Magath all'Hertha. Quello più inatteso è certamente...il giro di birre la sera prima della partita. Non esattamente qualcosa che urla "professionalità", ma alla scaramanzia non si rinuncia. E visto che prima dell'importantissima vittoria contro l'Augsburg la squadra si era riunita alle nove e mezza di sera per una bevuta tutti assieme, la cosa va rifatta alla stessa identica maniera. E assieme alla colazione, che la squadra fa assieme al centro sportivo alle nove di mattina, con 500 euro di multa per ogni minuto di ritardo, l'appuntamento con la birra pre-partita è l'unico che ha un orario fisso. Per il resto...si attendono istruzioni a sorpresa.

LE ALTRE NOVITÁ - Nel senso che Magath e il suo staff non comunicano un piano di allenamenti ben preciso, ma tengono i calciatori...sulle spine, avvisandoli delle sedute in campo con anticipo minimo. Un modo come un altro per tenere sempre alta la soglia di attenzione dei giocatori, che comunque sembra molto migliorata rispetto all'Hertha svagato di inizio campionato. Tra le altre novità ci sono anche le serate tutti assieme a guardare la TV, anzi, il calcio. L'ultima cena di squadra è infatti coincisa con il match tra Manchester City e Atletico Madrid. Perchè Magath è stato molto chiaro, per salvarsi ci sarà bisogno di unità. "Giochiamo assieme, mangiamo assieme e vediamo le partite assieme", è il motto del tecnico. E sempre insieme ci si beve una birra prima della partita, che male non sembra fare...