calcio

Hazard, nueve falso e… irrispettoso? “Ha giocato come uno degli Harlem Globetrotters”

(Photo by Visionhaus/Getty Images)

Il Chelsea ha battuto il Newcastle in Premier, ma il fantasista belga è finito al centro delle critiche. Tutta colpa di un approccio tutt'altro che lodevole contro la squadra di Rafa Benitez soprattutto... nei confronti dei suoi compagni!

Redazione Il Posticipo

In Premier i risultati fanno la differenza, ma prima di tutto viene l'atteggiamento. Qualsiasi sconfitta può essere digerita purché tu abbia dato sempre il massimo per la squadra: e su questo casca... il belga! Il Chelsea ha vinto di misura l'ultima sfida in casa contro Rafa Benitez (2-1 al Newcastle), uno che coi Blues nel 2012-13 si è tolto la soddisfazione di vincere l'Europa League: lo stesso obiettivo che quest'anno insegue Maurizio Sarri. Decisive le reti di Pedro e Willian, compagni di reparto di Hazard nei panni del falso nueve: ruolo interpretato in maniera piuttosto... irrispettosa!

CASCARINO GIUDICE - A stroncare la prestazione del giocatore è stato Tony Cascarino nella sua rubrica del The Times: secondo l'ex attaccante dei Blues, il fuoriclasse belga avrebbe giocato solo per se stesso ignorando i bisogni della squadra, come riportato dal Sun: "Ha mancato di rispetto al ruolo del falso nueve... Non ha avuto nessun riguardo nei confronti della squadra. Di solito è lui quello a fare l'ultimo gesto, ma quando ti viene chiesto di fare un lavoro per la squadra, fallo correttamente". Hazard è sembrato più un cestista che un maestro della trequarti...

GLOBETROTTERS - Cascarino ha bocciato nettamente il belga: "È un giocatore fantastico, ma non mi ha colpito. Il suo approccio è stato un po' alla Harlem Globetrotters". Hazard forse si aspettava di tutto tranne di essere paragonato ai giocatori della celebre squadra di basket statunitense che combina un grande atletismo... alla comicità! Un modo carino in fondo per dire che il belga da falso nueve ha fatto letteralmente ridere tutti. E le statistiche sembrano dare ragione alla critica di Cascarino: contro il Newcastle Hazard infatti ha tirato in porta solo una volta e ha toccato il pallone in appena 61 occasioni. Da uno come lui è lecito aspettarsi molto di più.