calcio

Fra harakiri e rimonte, gli epiloghi più incredibili in Serie A

Redazione Il Posticipo

Al 71' Roma - Juventus era 3-1. Giallorossi che sembrano in totale controllo dopo la punizione capolavoro di Pellegrini. Al 96' però la festa è bianconera. Poi si spegne Blackout totale della squadra di Mourinho che subisce tre reti in sette minuti. Locatelli, Kulusevski e De Sciglio ribaltano la gara e Szczesny neutralizza la conclusione dal dischetto di Pellegrini.