Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Happy Hour Milan: Inter, derby indigesto se si gioca alle 18

Happy Hour Milan: Inter, derby indigesto se si gioca alle 18 - immagine 1
Gli orari possono influire nel derby di Milano? Un indizio è un indizio, due sono una coincidenza, ma tre rappresentano una prova.

Redazione Il Posticipo

Il Milan festeggia con il solito Giroud, ormai abbonato alla rete nella stracittadina e la doppietta di Leao che scrive una pagina storica del calcio portoghese. Si tratta del primo calciatore proveniente dal paese iberico ad andare in gol nel derby della Madonnina. Festeggia il Milan, come consuetudine all'orario dell'apericena.  Gli orari possono influire nel derby di Milano? Un indizio è un indizio, due sono una coincidenza, ma tre rappresentano una prova. Se la stracittadina si gioca alle 18, la vittoria è rossonera e l'happy hour va di traverso ai tifosi nerazzurri.

2020/2021

La prima volta risale alla quarta giornata di campionato. Si gioca 17 ottobre del 2020, quando la squadra di Antonio Conte si presenta alla stracittadina a -2 ma esce sconfitto. Decisiva una doppietta di Ibrahimovic maturata in appena 120 secondi fra il 13' e il 16' minuto del primo tempo. La rete di Lukaku serve solo ad accorciare le distanze. Si tratta di una vittoria per certi versi storia dei rossoneri che tornano a vincere un derby dopo quattro anni. A fine partita l'Inter si ritrova a - 5 dal Milan dopo appena 360' di campionato, ma la squadra affidata ad Antonio Conte poi riuscirà comunque a completare la rimonta operando il sorpasso in classifica e vincerà il titolo.

Happy Hour Milan: Inter, derby indigesto se si gioca alle 18 - immagine 1

2021/2022

Non serve andare troppo indietro nel tempo per ricordare cosa è accaduto nel penultimo derby giocato alle 18. Questa volta la sfida si gioca il 5 febbraio ed è valido per la ventiquattresima giornata e vede questa volta l'Inter presentarsi con un vantaggio in classifica di quattro punti che sarà quasi totalmente rosicchiato al termine della sfida. Il primo gol è di Perisic che illude la tifoseria nerazzurra ma in soli 180 secondi la storia del derby e della stagione rossonerazzurra cambia per sempre. Inter che sembrava in pieno controllo della partita ma  Al 75' e al 78' Giroud confeziona una doppietta che stende al tappeto la squadra di Inzaghi. Il Milan ridurrà a un punto la distanza dai concittadini. É la vittoria che spingerà i rossoneri verso la conquista del diciannovesimo titolo.