Hamsik si compra la Ferrari e Cannavaro…lo trolla: “Non è male per fare 500 metri…”

Marek Hamsik, capitano del Napoli, ha postato sul suo profilo Instagram la foto del suo nuovo bolide: una Ferrari 488 Pista, ovviamente rossa fiammante. E tra i tanti commenti, spunta quello di un amico molto speciale: Paolo Cannavaro!

di Redazione Il Posticipo

Marek Hamsik, capitano del Napoli, ha postato sul suo profilo Instagram la foto del suo nuovo bolide: una Ferrari 488 Pista, ovviamente rossa fiammante. Nulla di particolarmente eclatante, del resto molti calciatori sono celebri anche per la loro passione per le vetture di lusso. E infatti tra i commenti all’immagine arrivano quelli di qualche collega. C’è il compagno di nazionale Skrtel, che riempie il suo commento di razzi, per sottolineare la potenza della macchina.

hamsik cannavaro

500 METRI – E poi…c’è Paolo Cannavaro. Che collega non è più, visto che ora è il più fidato collaboratore di suo fratello Fabio in Cina. Ma che comunque per anni ha condiviso gioie e dolori con lo slovacco nello spogliatoio del Napoli. Uno che, insomma, Hamsik lo conosce bene. E che per questo motivo ha commentato la foto, già immaginando l’uso che il capitano azzurro farà della vettura… “Non è male per fare 500 metri al giorno: casa, campo, campo, casa!”. E via con le immancabili emoticon di chi ride a crepapelle. Del resto, il brasiliano Ronaldo è finito sotto i riflettori per aver usato un monopattino elettrico per fare 400 metri, la distanza che separa casa sua da un celebre ristorante di Madrid. E secondo Cannavaro, Hamsik…potrebbe fare di peggio, usando il suo bolide per un tragitto per cui forse sarebbe più comoda un’utilitaria!

REAZIONI – Ha ragione Cannavaro? Secondo i fan di Hamsik, che in effetti abita proprio a Castel Volturno, sì. C’è chi commenta che probabilmente il capitano farà montare sulla sua Ferrari l’impianto a gas, mentre qualcun altro si chiede se sia la macchina adatta per andare a fare la spesa. Insomma, nessuno pare credere che la 488 Pista di Hamsik vedrà molte strade che non siano quelle del circondario. Ma c’è anche chi vede nell’acquisto un…simbolo della permanenza dello slovacco a Napoli. “Non saranno i soldi dei cinesi, ma sempre soldi sono”. Insomma, non serve andare in Cina per comprarsi la Ferrari. Meglio rimanere in quella che ormai è casa propria. E la chiosa giusta non può che essere con il più classico humour partenopeo. “Capitano, ti sei comprato la Ferrari, adesso però portaci pure lo scudetto”. Con la macchina o senza!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy