Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Guardiola: “Liverpool? Dei veri rompiballe”. E i numeri non gli danno torto…

MANCHESTER, ENGLAND - JANUARY 03: Josep Guardiola, Manager of Manchester City and Jurgen Klopp, Manager of Liverpool give their team instructions during the Premier League match between Manchester City and Liverpool FC at the Etihad Stadium on January 3, 2019 in Manchester, United Kingdom.  (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Rompiballe: persona seccante, molesta, inopportuna. Concetto che Guardiola trasferisce, in una intervista rilasciata alla CBS, al Liverpool di Klopp. E tutto sommano non ha tutti i torti. Anzi, i numeri gli danno ragione. I reds sono spesso stati...

Redazione Il Posticipo

Rompiballe: persona seccante, molesta, inopportuna. Concetto che Guardiola trasferisce, in una intervista rilasciata alla CBS, al Liverpool di Klopp. E tutto sommano non ha tutti i torti. Anzi, i numeri gli danno ragione. I reds sono spesso stati i suoi grandi inseguitori in campionato. E a volte lo hanno anche superato. E in Europa Klopp ha vinto prima di lui alla guida di una squadra inglese.

AMMISSIONE - L'allenatore del Manchester City ha porto i suoi speciali complimenti ai rivali, che hanno messo in ghiaccio la qualificazione ai quarti di finale contro l'Inter. "Il Liverpool è la squadra che può eliminarci. Sono sei punti dietro in Premier e sono i nostri più grandi rivali nelle stagioni precedenti. Sono sempre lì. Sono dei rompiballe (eufemismo). La difficoltà della Champions è che non sempre è vinta dalla squadra con il miglior rendimento. Nell'ultima edizione ne abbiamo vinte dodici, pareggiata una perso la finale. A livello di risultati, migliorarsi è quasi impossibile. Quel che conta veramente è che dopo sei stagioni insieme, i giocatori vogliano ancora vincere tutto".

 LIVERPOOL, ENGLAND - NOVEMBER 10: Josep Guardiola of Manchester City is greeted by Jurgen Klopp of Liverpool looks on with ta smile ahead of the Premier League match between Liverpool FC and Manchester City at Anfield on November 10, 2019 in Liverpool, United Kingdom. (Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

ROMPIBALLE - Che il Liverpool rompa spesso le uova nel paniere al City, e viceversa, è testimoniato dai numeri. Il tecnico catalano e quello tedesco si sono affrontati 22 volte fra Germania e Inghilterra. E Klopp è il tecnico capace di ottenere più vittorie di qualsiasi altro allenatore di Pep Guardiola: nove. Pochi allenatori possono vantare un record migliore. In quel club ci sono Di Matteo (3 partite: 2 pareggi, una sconfitta), Koeman (idem), Solskjaer (9 partite: 4 vittorie, 1 pareggio, 4 sconfitte), Luis Enrique e Conte (entrambe due vittorie e due sconfitte). E oltre alle vittorie, ci sono anche diversi "scippi". Jürgen ha strappato a Pep diverse finali di Coppa di Germania e persino un quarto di finale di Champions League (3-0 ad Anfield, 1- 2 all'Etihad) oltre a una Premier. Tuttavia Guardiola è stato quello che ha portato a casa più titoli. Con stili di gioco quasi antagonisti e personalità molto diverse, solo l'uno la kryptonite per l'altro.