calcio

Guardiola, Kane per sfatare il tabù Champions: finora un…fallimento da un miliardo di euro

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Alex Livesey/Getty Images)

Stagione 2016/17, Guardiola arriva a Manchester e si presenta con un mercato da più di 200 milioni. Per la precisione, 213. Arrivano Stones e Sanè, che assieme ne costano più di cento. Ma anche il giovane Gabriel Jesus, Gundogan e un paio di flop come Carlos Bravo e Nolito. Di contorno, una serie di calciatori futuribili, con il solo Zinchenko che però finora ha dimostrato di poter valere l'investimento fatto. E in Champions che succede? Eliminati agli ottavi dal Monaco di Mbappè.