Guardiola amaro: “Contro Mourinho è sempre così: creiamo occasioni e poi prendiamo gol in contropiede”

Il Manchester City incassa una nuova sconfitta contro il Tottenham.

di Redazione Il Posticipo

Il Manchester City incassa una nuova sconfitta contro il Tottenham. Questa però è più pesante… del solito perché allontana i citizens dalla vetta della classifica. Al netto degli episodi, tuttavia, il City ha poco da recriminare e il tecnico non cerca alibi. Le sue parole sono riprese dalla BBC.

DIFESA – Guardiola individua la chiave della gara nella gestione della fase difensiva. La sua squadra ha pagato dazio. “Avremmo potuto giocare una partita migliore. Non siamo stati in grado di difendere bene in occasione del primo gol, poi il Tottenham ha giocato come sempre fatto per tutta la stagione. Si sono messi in sei dietro il pallone e così via per tutta la partita. E per noi non è stato affatto facile”.

CONTROPIEDE – Il City ha anche creato occasioni da gol, ma non le ha concretizzate. “Siamo stati in grado di andare in gol, ma loro hanno avuto le loro opportunità in contropiede e noi abbiamo perso la partita. Eravamo consapevoli che non avremmo dovuto concedere agli spurs di andare in vantaggio. Alla fine il City ha avuto più palle gol del Tottenham per vincere ma non ci è riuscita. Ed è sempre così quando si gioca contro le squadre di Mourinho. Giochi, sbagli e loro ti puniscono in contropiede. Noi siamo stati molto bravi nel possesso palla, un po’ meno quando siamo arrivati in area di rigore. Ed è lì che si decidono le partite”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy