Griezmann, il debutto casalingo è uno spettacolo: al Camp Nou…volano coriandoli e Messi se la ride

Griezmann, il debutto casalingo è uno spettacolo: al Camp Nou…volano coriandoli e Messi se la ride

Chi attendeva il debutto di Antoine Griezmann nello stadio di casa non è certamente rimasto deluso. Il transalpino si è caricato sulle spalle la squadra e soprattutto ha firmato le prime due reti della sua carriera con la maglia blaugrana. Con tanto di festeggiamento speciale!

di Redazione Il Posticipo

Camp Nou, è qui la festa. Non sarà stato il miglior inizio di campionato del Barça, che doveva farsi perdonare la sconfitta alla prima contro l’Athletic Bilbao. Ma chi attendeva il debutto di Antoine Griezmann nello stadio di casa non è certamente rimasto deluso. Il transalpino, che ha giocato da falso nove vista l’assenza contemporanea di Messi e Suarez, si è caricato sulle spalle la squadra e soprattutto ha firmato le prime due reti della sua carriera con la maglia blaugrana. Il primo non è stato granchè festeggiato, perchè era quello che ha pareggiato il gol di Fekir. Ma con il secondo è andata meglio.

CORIANDOLI – E per la sua prima casalinga, il Piccolo Diavolo ha organizzato un bello scherzetto. Il che segnala anche che Griezmann credeva parecchio in se stesso e nella capacità di segnare al Camp Nou. Come riporta Marca, la seconda segnatura del francese è spettacolare (con un sinistro a girare dal limite che non lascia scampo al portiere del Betis), ma lo è ancora di più il festeggiamento. Il numero 17 si avvicina a un ragazzo che ha con sè una borsa e magicamente…volano coriandoli blaugrana, per un’esultanza in puro stile LeBron James. Il tutto mentre lo stadio, che fino a quel momento temeva un’altra partita di sofferenza, inneggia a Griezou che realizza il sorpasso e lancia il Barça verso il 5-2 finale.

RISATE – Tutto calcolato, quindi, perchè il ragazzo è il responsabile del profilo Instagram del club e il festeggiamento diventa immediatamente virale. E sugli spalti, Messi e i suoi figli si fanno delle sane risate, in attesa di vedere la Pulce e il Piccolo Diavolo…combinare danni assieme. Sarà un’esultanza destinata a ripetersi, come quelle ispirate ai videogiochi o ai video musicali? Solo il tempo potrà dirlo, nel frattempo il Camp Nou si gode il suo gioiello e assiste alla prima vittoria stagionale in campionato del Barça. E se Grizou da solo fa queste cose, diventando il primo calciatore blaugrana del XXI secolo a segnare una doppietta all’esordio casalingo, chissà cosa potrà fare assieme a Messi e Suarez…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy