Griezmann ha le idee chiare: sa già dove giocherà la prossima stagione e… nel 2026

Griezmann ha le idee chiare: sa già dove giocherà la prossima stagione e… nel 2026

Il futuro di Antoine Griezmann è avvolto da un alone di mistero… per la stampa e per i tifosi. Lui sembra già sapere tutto, anche che a 35 anni giocherà nell’Inter Miami di Beckham.

di Redazione Il Posticipo

Antoine Griezmann ha da poco concluso la sua ultima stagione con indosso la maglia numero sette dell’Atletico Madrid. Il francese classe ’91 viene spesso accostato al Barcellona, ma per una sorta di strana legge della fisica, ad ogni accostamento corrisponde una smentita. Una volta perché non lo vogliono i tifosi, una volta perché il Barcellona potrebbe incorrere in grane legali per via del contratto in essere del calciatore; una volta perché lo spogliatoio blaugrana potrebbe non essere d’accordo. Insomma, per la stampa e i tifosi, il futuro di Griezmann è avvolto da un velo di mistero ma non è così per Griezou. Che sa già, addirittura, che nel 2026 giocherà… nell’Inter Miami.

IDEE CHIARE – “So dove giocherò la prossima stagione e so anche dove giocherò tra sette anni. Posso solo dire questo: sarà a Miami”. Sono queste le parole pronunciate dalla bocca del Piccolo Diavolo al programma Télematin di Canal 2 della TV francese. A quanto pare, Antoine Griezmann, che d’altronde non ha mai nascosto il suo amore per lo stile di vita e un po’ per la cultura statunitense in generale, vuole concludere la propria carriera da calciatore professionista in MLS proprio come l’ex numero 7 dell’Atletico David Villa. Chissà, però, se proprio come David Villa, la sua seconda tappa, dopo l’Atletico Madrid, sarà il Barcellona.

UN PROBLEMA – A quanto pare il patron dei Colchoneros non accetterà offerte inferiori ai 120 milioni di euro, la clausola dal primo luglio per l’attaccante ventottenne considerato, al momento, uno dei migliori in assoluto nel suo ruolo. Il problema, però, oltre alle chiacchiere riportate sopra, è che pare che Josep Maria Bartomeu non sia molto convinto di investire una tale cifra in un giocatore di ventotto anni. Va detto, però, che uno dei giocatori messi in lista come vice o erede di Suarez, ossia Jovic, è stato già preso dal Real Madrid. In quest’ottica, l’arrivo di Griezou potrebbe diventare qualcosa di sempre più simile ad una scelta obbligata per mantenere l’asticella ad un certo livello. Sull’attaccante francese, però, ci sono anche il Manchester United e il Paris Saint-Germain. Beckham, nel frattempo, può cominciare a strofinarsi le mani in vista del 2026!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy