Griezmann al Barça? Piqué ironizza: “Stavolta niente documentario, altrimenti…”

Griezmann al Barça? Piqué ironizza: “Stavolta niente documentario, altrimenti…”

Il difensore del Barça è il proprietario del gruppo Kosmos, che la scorsa estate ha prodotto il video di Griezmann diffuso dal giocatore per annunciare la decisione di restare all’Atletico Madrid. Piqué ci ha scherzato sopra in vista della prossima sessione di mercato…

di Redazione Il Posticipo

Molto rumore per nulla. La scorsa estate Antoine Griezmann ha infiammato il mercato… salvo poi chiudere il discorso dietro a una cinepresa! L’attaccante dell’Atletico Madrid è stato a lungo accostato al Barcellona, ma alla fine non se ne è fatto nulla perché il giocatore ha deciso di restare alla corte del Cholo Simeone. Una scelta tutt’altro che banale, soprattutto considerando il modo in cui è stata annunciata: un documentario di oltre 40 minuti prodotto dalla Kosmos Studios, una casa di produzione di proprietà di Gerard Piqué. Un coinvolgimento costato parecchie critiche al difensore, che ha ironizzato sulle nuove voci di mercato… dopo il poker rifilato al Betis!

NESSUN DOCUMENTARIO – Secondo quanto riportato dall’Equipe sabato scorso, Griezmann si sarebbe di nuovo offerto al Barcellona. Questa volta il francese sarà davvero intenzionato ad unirsi ai catalani? La cocente eliminazione dell’Atletico potrebbe spingere l’attaccante a cambiare aria. Interpellato sull’argomento dopo la vittoria per 4-1 col Betis, Piqué ha rispedito la provocazione al mittente: “Dovete fare questa domanda ad Antoine. Un altro documentario? Al momento no! E se ci fosse, non ve lo direi, altrimenti mi gioco il perdono…”. Piqué, ricordando le polemiche con la società della scorsa estate, fa muro nella serata che consegna virtualmente la Liga al Barça…

POKER – Per le suggestioni di mercato ci sarà tempo. Al momento il Barcellona pensa solo al 4-1 rifilato al Betis Siviglia con tanto tripletta di Leo Messi, esaltato da Piqué: “Leo ha fatto tre gol e una grande partita… È unico, diverso da tutti gli altri grandissimi che ci sono stati in passato. Ci ha fatto divertire tanto e continua a farlo da 12 o 14 anni a questa parte”. Il difensore ha commentato il successo sul campo del Betis che ha portato il Barça a più dieci sull’Atletico: “Erano tre punti importanti. L’Atletico ha perso e abbiamo un bel vantaggio. Manca molto, ma le sensazioni sono buone. Dopo la pausa,  ci aspettano tre gare di fila (Espanyol, Villarreal, Atletico, ndr). Se le vinciamo, possiamo affrontare il finale della Liga con calma”. Poi testa a un nuovo documentario… in gran segreto?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy