Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Greenwood: “Messi e Ronaldo? CR7 atleta fantastico, ma Leo è di un altro livello”

MANCHESTER, ENGLAND - JUNE 08: (EXCLUSIVE COVERAGE) Mason Greenwood of Manchester United in action during a first team training session at Aon Training Complex on June 08, 2020 in Manchester, England. (Photo by Matthew Peters/Manchester United via Getty Images)

Mason Greenwood a tutto campo. Il calciatore del Manchester United ha parlato a lungo con i tifosi in un lungo “faccia a faccia” virtuale in cui il ragazzo ha ammesso di avere una serie di rituali pre-partita che deve seguire ogni...

Redazione Il Posticipo

Mason Greenwood a tutto campo. Il calciatore del Manchester United ha parlato a lungo con i tifosi in un lungo "faccia a faccia" virtuale in cui il ragazzo ha ammesso di avere una serie di rituali pre-partita che deve seguire ogni volta che gioca da titolare, preferisce Messi al posto di Ronaldo e rivela anche quale sia stato l'avversario capace di creargli maggiore difficoltà.

RITUALI - Quasi tutti gli sportivi  hanno abitudini insolite e anche il diciannovenne Mason Greenwood appartiene alla folta schiera dei scaramantici: "Ne ho parecchi, a dire il vero. Per prima cosa poggio tutto il peso prima sul piede destro e poi sul sinistro. Poi mi allaccio gli scarpini sui pantaloncini e poco prima dell'inizio del calcio d'inizio mi tiro su i calzini. E questa è solo una piccola parte delle mie manie. Dovessi raccontarle tutte, non basterebbe un solo giorno". Tutto sommato, funzionano, considerando i 29 gol realizzati sinora.

MESSI O CR7 - Immancabile la domanda su chi preferisca fra Messi e CR7. Un ragazzo nato del 2001, del resto ha potuto godersi l'ascesa di entrambi ad altissimo livello da tifoso: "Fatico a immaginare il panorama calcistico senza uno dei due me sevo scegliere chi sia il più forte non ho dubbi. Leo Messi.  Ronaldo è fantastico, ma è un grandissimo calciatore dal punto di vista atletico. Ma riuscire in quello che fa Messi... beh credo che siamo proprio su un altro livello".

MANCHESTER, ENGLAND - JUNE 08: (EXCLUSIVE COVERAGE) Mason Greenwood of Manchester United in action during a first team training session at Aon Training Complex on June 08, 2020 in Manchester, England. (Photo by Matthew Peters/Manchester United via Getty Images)

RIVALI - Anche il nome del rivale che ha messo più in difficoltà il ragazzo è piuttosto sorprendente in campo. "Probabilmente devo dirlo e capisco che possa essere anche abbastanza sorprendente, ma c'è Bryan, il calciatore che gioca per il  Fulham. Veramente complicato da affrontare. Non mi ha mai concesso spazio, né tempo sulla palla, sia quando giocavamo in casa che in trasferta. È stata una delle partite più complicate per noi. Capisco che qualcuno si aspettava un nome diverso, ma non mi dava molto spazio. Era un buon difensore ed è stata probabilmente la mia sfida più difficile".