calcio

Gravesen: un galactico per caso, tra poker, risse, pistole…e Shrek

Redazione Il Posticipo

Al Bernabeu, tra l'altro, il danese si ritrova un allenatore mica da ridere: Fabio Capello. Che però è quasi costretto ad arrendersi di fronte alla...volontà di potere del suo centrocampista. "Il suo comportamento non mi piace, vuole che tutti facciano ciò che vuole". Però quando le cose girano come dice lui, Gravesen è esattamente quello che serve al Real. In una squadra di fini dicitori, ci vuole uno che sradichi il pallone dai piedi degli avversari. O anche direttamente i piedi....