calcio

Grandi fughe: quando gli allenatori salutano in fretta… e cambiano squadra!

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Un altro a fuggire improvvisamente è stato Marco Giampaolo! L'attuale allenatore della Sampdoria ha rassegnato le dimissioni al Brescia dopo appena tre mesi nel settembre 2013 all'indomani della sconfitta contro il Crotone. Giampaolo non si è presentato all'allenamento, ha rassegnato le dimissioni... e di lui si sono perse le tracce per tre giorni! Poi l'allenatore ha chiamato il fratello per rassicurare tutti dopo la fuga: "Sono nella casa al mare, sto bene".

Potresti esserti perso