Grana Sanchez per Mou prima del derby: il cileno vuole andarsene, si sente “solo, annoiato e ignorato”

La partita contro la Juventus sembrava aver regalato un nuovo Alexis Sanchez al Manchester United. Errore, perchè pare proprio che il cileno non veda l’ora di andarsene da Manchester. Dove si sente decisamente solo e poco considerato.

di Redazione Il Posticipo

La partita contro la Juventus sembrava aver regalato un nuovo Alexis Sanchez al Manchester United. Un Sanchez che dalle parti di Old Trafford non si era mai visto, nonostante l’ex Udinese e Barcellona sia il calciatore più pagato della rosa a disposizione di Mourinho. Da quando è arrivato, neanche un anno fa, il sudamericano è stato soltanto il lontano parente del calciatore che ai tempi dell’Arsenal aveva fatto innamorare anche Guardiola. Qualcosa, evidentemente, non è scattato. Il che influisce sia sulle prestazioni in campo di Sanchez, che sul suo morale. Difficile vedere il cileno allegro o perlomeno sorridente, sia in allenamento che in partita. Ma allo Stadium qualcosa sembrava essere cambiato.

PSG ALLA FINESTRA – Errore, perchè come riporta il Times Sanchez non vede l’ora di andarsene da Manchester. E per questo avrebbe dato mandato al suo procuratore Fernando Felicevich di trovare una squadra che possa essere interessata ad acquistarlo. Da quel che arriva dall’Inghilterra, una pretendente c’è ed è una vecchia fiamma. Il Paris Saint-Germain, che già aveva messo gli occhi sull’ex Udinese prima che si concretizzasse il suo trasferimento a Old Trafford. Certo, una domanda si pone. Difficile pensare che con davanti Mbappè, Neymar e Cavani il cileno possa trovare molto spazio, mentre allo United ha iniziato a giocare di nuovo con continuità. E allora perchè andarsene?

SOLO, ANNOIATO E IGNORATO – Perchè, come sostiene il Times, la vita nel nord dell’Inghilterra sta facendo sprofondare Sanchez nella tristezza più assoluta. Il numero 7 dei Red Devils, come riporta la celebre testata, si sente “solo, annoiato e ignorato” a Manchester e questo sta influendo e parecchio sulla sua forma in campo. A quanto pare Mourinho starebbe facendo di tutto per recuperare il calciatore, anche perchè l’ingaggio di Sanchez crea più di qualche malumore tra i compagni e vedere spesso in panchina un giocatore che guadagna oltre venti milioni di euro è strano un po’ per tutti. Ma di fronte a questo sentimento di…solitudine, difficile che anche un grande motivatore come lo Special One riesca a sistemare le cose. Del resto, ci sta provando da quasi un anno. E con Mou, si sa, o le cose vanno…o non vanno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy