Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Gotti: “Soddisfatto. Spezia diverso? Senza velleità, ci ho messo qualcosa di mio…”

Gotti: “Soddisfatto. Spezia diverso? Senza velleità, ci ho messo qualcosa di mio…” - immagine 1
Buona la prima per i liguri.

Redazione Il Posticipo

Buona la prima per lo Spezia che trova il gol del vantaggio con Nzola lo tesaurizza e porta a casa la prima vittoria in campionato. Punti pesanti per Gotti che commenta la sfida ai microfoni di DAZN.

VITTORIA

Esordio positivo. Una squadra matura e capace di gestire le varie situazioni del match. Lo Spezia ha saputo sfruttare gli episodi e si è difeso con ordine e lucidità. "Non siamo ancora al 100% né più avanti di quello che mi aspettavo. Oggi è stata una partita dura. La squadra ha palleggiato molto e attraverso la circolazione di palla  ha ovviato a qualche difficoltà dal punto di vista fisico. C'è ancora chi non ha la partita nelle gambe, non siamo ancora come vorrei che fossimo ma sono comunque soddisfatto anche se dobbiamo ancora raggiungere la piena condizione fisica. Oggi le partite arrivano anche a 100' e non li abbiamo ancora".

 

Gotti: “Soddisfatto. Spezia diverso? Senza velleità, ci ho messo qualcosa di mio…” - immagine 1

SCONTRO DIRETTO

Vittoria che pesa moltissimo. Sarà anche inizio di campionato ma in palio c'erano punti salvezza già preziosissimi. E lo Spezia continua a sfruttare l'effetto Picco. Le prospettive sono rosee. A partire da uno Nzola ritrovato. "Ho cercato di mettere qualcosa di mio. Non mi sento di aver inventato nulla. Non ho la velleità di rivoluzionare ma ci sono calciatori che possono essere schierati in posizioni diverse Io ho appena iniziato il mio percorso sono pronto anche a rivedere alcune mie idee. Per quanto riguarda Nzola è un ragazzo di cuore e con una grande sensibilità che lo ha portato un po' a isolarsi. Lo scorso anno ha vissuto da solo alcune situazioni e questo lo ha portato a soffrire più del dovuto".