Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Gol nel Clasico, ultima chiamata per Messi? Senza Ronaldo contro non segna più

(Photo by David Ramos/Getty Images)

Considerando le polemiche della scorsa estate e la situazione di Messi in sospeso al Barça, questo potrebbe essere l'ultimo Clasico in cui andare in gol. ultima chiamata per la Pulga!

Redazione Il Posticipo

Lionel Messi è e rimane tra i tre o quattro migliori giocatori della storia del calcio. Da quando il suo Barcellona affronta il Real Madrid senza Cristiano Ronaldo, però, la Pulga non segna più. Era il 6 maggio del 2018, l'ultimo Clasico di CR7 e nel 2-2 finale entrambi andavano in rete. Da lì Messi non è più apparso nel tabellino dei marcatori. Considerando le polemiche della scorsa estate e la situazione di Messi in sospeso al Barça, questo potrebbe essere l'ultimo Clasico in cui andare in gol.

IRRICONOSCIBILE - I numeri non mentono: Lionel Messi non ha segnato né fornito alcun assist in nessuna delle sue ultime partite contro il Real Madrid, a prescindere dalle competizioni. Nella stagione 2018/19, Messi non ha segnato né fornito assist nel 5-1 che ha segnato la fine dell'esperienza di Lopetegui. E non ha inciso neanche nella sfida di Copa del Rey. All'andata la sfida si è conclusa 0-0. E al ritorno al Bernabeu il Barça è rimasto ancora all'asciutto di reti. Ancora un tentativo andato a vuoto nell'1-3 maturato all'andata, il 24 ottobre 2020. E a meno che il duello non si ripeta ancora in Champions (ma contro la Juventus), il record resterà negativo.

 BARCELONA, SPAIN - DECEMBER 03: Lionel Messi of FC Barcelona conducts the ball next to Cristiano Ronaldo of Real Madrid CF during the La Liga match between FC Barcelona and Real Madrid CF at Camp Nou stadium on December 3, 2016 in Barcelona, Spain. (Photo by Alex Caparros/Getty Images)

BEI TEMPI - Sin quando Cristiano Ronaldo è stato in Spagna, invece, il testa a testa è stato sempre entusiasmante. Messi è sempre stato ispirato sia in termini di reti, (24-17 per l'argentino nel Clasico, 437 a 311 in Liga, ma con un campionato in più) che di titoli. Il duello fra i due alieni si era trasformato in una sorta di "goal war". E si era esteso anche a livello di "pichichi" (prima l'uno e poi l'altro hanno demolito il record di Zarra, autore di 38 reti in campionato) planetario. E anche il Pallone d'Oro si alternava fra il portoghese e l'argentino sino a che Modric non si è... intromesso. Evidentemente la presenza del fuoriclasse portoghese serve da stimolo all'argentino. Non è un caso che da quando Cristiano non gioca più nel Clasico... per Messi non è più domenica.