calcio

Gnonto conquista Leeds. Doppietta in FA Cup. Marsch lo promuove. Bamford: “Sembra Di Canio”

Gnonto conquista Leeds. Doppietta in FA Cup. Marsch lo promuove. Bamford: “Sembra Di Canio” - immagine 1
Grande prestazione del giovane talento lanciato da Mancini.

Redazione Il Posticipo

Wilfried Gnonto on fire: il ragazzo ha conquistato il Leeds e l'Elland Road. Il gioiellino scoperto e lanciato da Roberto Mancini in nazionale non si ferma più. Doppietta nel 5-2 rifilato dal Leeds al Cardiff in FA Cup. Una bella soddisfazione per il ragazzo e ottime notizie anche per il commissario tecnico. La sensazione è che ancora una volta ci abbia visto lungo sulle qualità del ragazzo che è stato nominato man of te match. Gnonto ha poi espresso emozioni e sensazioni al termine del match. Le sue parole sono state riprese dalla BBC.

UN TOCCO

—  

Pronti, partenza gol. Gnonto ha tesaurizzato il primo pallone che gli è stato servito. "Non ho mai segnato prima di adesso al primo tocco di palla.  Volevamo iniziare bene la partita vincere davanti ai nostri tifosi e penso che ci siamo riusciti giocando una grande partita. Sono contento. Abbiamo avuto tante occasioni, potevamo segnare anche di più, ma prendiamo le cose positive. So che questo gol ha ricordato quello segnato da Paolo Di Canio ma sono convinto che il suo sia più bello. Ora concentriamoci sul campionato".

Gnonto conquista Leeds. Doppietta in FA Cup. Marsch lo promuove. Bamford: “Sembra Di Canio” - immagine 1

PROMOSSO

—  

Il ragazzo ha fato sfoggio di umiltà. Qualità che piace molto al tecnico Jesse Marsch che lo ha promosso a pieni voti. "Willie gioca ad alto livello da un po' di tempo la sua doppietta, insieme ai gol di Bamford è un segnale molto positivo. Adesso abbiamo la consapevolezza di avere maggiori soluzioni offensive. Sono felice per Gnonto, sta superando le nostre aspettative. Ha un potenziale enorme e la mentalità giusta. Cerca sempre di migliorarsi e imparare e oggi si è distinto per un'altra prestazione di altissimo livello. Segna perché è molto intelligente. Il primo gol lo dimostra". Al tecnico fa eco il compagno di reparto Bamford. ""Wilfried Gnonto è fantastico. È umile e con i piedi per terra, gli siamo tutti affezionati.  giocatori affezionati a lui. Era un acquisto di prospettiva ma ha sorpreso tutti, Mi sembra molto simile a Di Canio, sono certo che presto sarà paragonato a lui".