Gli opposti… si attraggono! Pirlo, Gattuso e le strane coppie del calcio

Chi lo dice che per essere vincenti sia necessario essere uguali? la storia del calcio è piena di tandem impronosticabili sulla carta, che sul campo però diventano quasi invincibili…

di Redazione Il Posticipo

Milan

 

(Photo by Mike Egerton - EMPICS/PA Images via Getty Images)
(Photo by Mike Egerton – EMPICS/PA Images via Getty Images)

“Quando vedevo Pirlo giocare mi dicevo ‘ma io posso fare lo stesso gioco che fa lui?'”. Gennaro Gattuso non si è mai nascosto di fronte all’evidenza: al Milan l’operaio del centrocampo è stato solo lui. Andrea Pirlo si occupava della bellezza: un centrocampista magistrale nel dettare i tempi e fenomenale nei cambi di gioco. Due giocatori diversissimi e uniti da una forte amicizia. E  insieme hanno reso il Milan quasi invincibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy