calcio

Gli insostituibili: da Wenger e Sir Alex ad Allegri, quando un allenatore lascia il vuoto…

Redazione Il Posticipo

Mal comune, mezzo gaudio? A Old Trafford non se la passano meglio. L'idillio di Solskjaer col Manchester United è finito. La mancanza di trofei inchioda il norvegese ed è un brutto colpo per tutti i tifosi dei Red Devils che speravano di aver trovato il volto nuovo per iniziare davvero il post Sir Alex Ferguson: lo scozzese ha lasciato nella primavera 2013 e poi si sono avvicendati David Moyes (2013-14), Ryan Giggs (tra aprile e maggio 2014), il maestro olandese Louis van Gaal (2014-16) e quindi José Mourinho (2016-18) prima dell'arrivo di Solskjaer nel dicembre di tre anni fa.