Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Gli inglesi, la Francia e…la guerra del cibo: “Basta baguette, niente croissant e non guardate i macaron!”

Gli inglesi, la Francia e…la guerra del cibo: “Basta baguette, niente croissant e non guardate i macaron!” - immagine 1
Nell'ultimo millennio dire che francesi e inglesi siano stati ai ferri corti rischia di essere un eufemismo. E il fatto che le due squadre si giochino il passaggio alle semifinali non può fare altro che esacerbare gli animi, almeno per i tifosi...

Redazione Il Posticipo

Il mio carissimo nemico. Meglio non lasciarsi ingannare dal fatto che nel Novecento abbiano combattuto fianco a fianco due guerre mondiali, perchè nell'ultimo millennio dire che francesi e inglesi siano stati ai ferri corti rischia di essere un eufemismo. Dalla Guerra dei Cent'anni alle coalizioni napoleoniche, i transalpini e i loro vicini d'oltremanica hanno sempre avuto un rapporto conflittuale. E il fatto che le due squadre si giochino il passaggio alle semifinali nel primo dei quarti di finale della Coppa del Mondo 2022 non può fare altro che esacerbare gli animi, almeno per quanto riguarda le tifoserie. I giornali francesi individuano in Harry Maguire il punto debole della squadra di Southgate e invitano Mbappè e compagni a...mangiarsi un po' di leone.

La guerra al cibo francese

—  

E a questo punto i tifosi inglesi hanno deciso di dichiarare guerra. Ma nulla di preoccupante, perchè il conflitto in scena è quello che riguarda il cibo. Vagando sui social, non è difficile incrociare supporter della squadra di Southgate che spiegano il cambio della loro dieta nei giorni che precedono il match dello stadio Al-Bayt. "Ok ragazzi, è guerra. D'ora in poi niente baguette, niente croissant e non osate neanche guardare un Macaron. Forza Inghilterra", spiega un utente le cui parole sono riportate dal DailyMirror. E c'è anche chi si porta avanti, immaginando una dieta fatta di sola birra. A quel punto però difficile immaginare come si potrebbe arrivare sobri alla partita di sabato.

Il boicottaggio all'Italia

—  

C'è anche chi ricorda di aver tentato un boicottaggio simile prima della finale degli Europei 2021, quella che ha visto sfidarsi a Wembley l'Inghilterra e l'Italia di Roberto Mancini. "Quando l'Inghilterra ha giocato contro l'Italia ho passato tutta la settimana prima della partita inventandomi modi di rendere orrendo il cibo italiano cercando di vincere la battaglia dal punto di vista psicologico". Visto il risultato, qualcosa da non ritentare. E infatti andrà così, ma per un altro motivo. "Stavolta non lo farò. E non certo perchè sono preoccupato che possa non funzionare, ma solo perchè il cibo francese è già una schifezza di suo!". Insomma, la guerra del cibo è dichiarata. E chissà come andrà quella in campo...