Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Giovinco si offre al Parma: “L’ho detto a Gigi, l’idea di tornare mi carica”

DOHA, QATAR - DECEMBER 21: Sebastian Giovinco of Al Hilal FC looks to break past Jonathan González of Monterrey during the FIFA Club World Cup Qatar 2019 3rd place match between Monterrey and Al Hilal FC at Education City Stadium on December 21, 2019 in Doha, Qatar. (Photo by Francois Nel/Getty Images)

Il calciatore ha parlato con Buffon e non disdegna affatto un ritorno in Emilia.

Redazione Il Posticipo

Sebastian Giovinco dopo gli anni spesi all'estero in campionati più o meno esotici ha voglia di tornare in Italia a prescindere dalla categoria. E in una intervista concessa a Parma Today ha ribadito la sua volontà di confrontarsi con il calcio vero, a prescindere dalla categoria. Anche perché Parma è una soluzione che piace molto alla Formica Atomica.

CALCIO - La città emiliana ha rappresentato molto per Giovinco. Tornare per cercare di riportarla nel calcio che conta lo stuzzica. "A Parma ho vissuto una bellissima esperienza. E dopo essermi goduto per la prima volta interamente le vacanze natalizie con la mia famiglia ho tanta voglia di tornare in campo. Mi sono preso del tempo per decidere quale possa essere la soluzione migliore per il mio futuro. Ho anche pensato di provare a giocare in qualche squadra che mi desse la possibilità di competere per la Libertadores, che mi affascina molto ma il calcio italiano continua a essere uno dei miei preferiti".

DOHA, QATAR - DECEMBER 21: Sebastian Giovinco of Al Hilal FC looks to break past Jonathan González of Monterrey during the FIFA Club World Cup Qatar 2019 3rd place match between Monterrey and Al Hilal FC at Education City Stadium on December 21, 2019 in Doha, Qatar. (Photo by Francois Nel/Getty Images)

SERIE B - Giocare in serie B non rappresenterebbe comunque un problema. "Il campionato è sempre molto livellato e spesso si decide nelle ultimissime giornate. Una competizione così accesa è stimolante per ogni calciatore". A Parma fra l'altro ritroverebbe un vecchio e carissimo amico come Buffon. "Sono molto legato a Gigi e so benissimo quanto abbia a cuore le sorti del club. Buffon è un personaggio eccezionale, un uomo di grandissima caratura. Ci siamo sentiti recentemente ed era molto carico. Ha voglia di restituire al Parma la serie A. Gli ho detto che piacerebbe anche a me tornare a vestire la maglia del Parma e Gigi mi ha caricato molto, dicendomi di raggiungerlo. Resta da capire se io rientri nei piani tecnici di mister Iachini. Il mio procuratore ha parlato con Ribalta, vedremo".