Gigi Simoni, un vuoto senza confini: anche il CSKA Sofia si unisce al dolore

Gigi Simoni, un vuoto senza confini: anche il CSKA Sofia si unisce al dolore

Il ricordo di Gigi Simoni, l’allenatore gentiluomo, non ha confini. Il tecnico è scomparso all’età di 81 anni, lasciando un grande senso di vuoto in tutte le squadre che ha allenato

di Redazione Il Posticipo

Il ricordo di Gigi Simoni, l’allenatore gentiluomo, non ha confini. Il tecnico nato a Crevalcore è scomparso all’età di 81 anni, lasciando un grande senso di vuoto in tutte le squadre che ha allenato in Italia e in Bulgaria. Nella lunghissima carriera dell’allenatore emiliano, infatti, c’è anche una esperienza all’estero. L’ex tecnico dell’Inter di Ronaldo capace di sfiorare il titolo e vincere la Coppa UEFA, ha allenato nel paese dell’Est Europa per pochi mesi.

MESSAGGIO – Il club ha voluto postare sul proprio sito ufficiale www.cska.bg  un messaggio in onore del tecnico che guidò il club della capitale bulgara. Poche ma sentite parole. “Uomini dell’esercito. All’età di 81 anni,  Luigi Simoni, uno dei più importanti allenatori stranieri che ha lavorato per il CSKA è morto.  Ha guidato il nostro team nella stagione 2001/2002, quando si avvicinava alla fine della sua importante e gloriosa  carriera. Un omaggio a lui e alla sua memoria”.

BREVE – Quella di Sofia rimase l’ unica esperienza all’estero del tecnico emiliano. Simoni ha passato cinque mesi alla guida del CSKA. Un periodo di tempo abbastanza ristretto, ma più che sufficiente per lasciare anche lontano dall’Italia un ottimo ricordo. Del resto anche i risultati ottenuti sul campi furono soddisfacenti. Simoni aveva preso in mano la squadra bulgara  il 10 dicembre del 2001. Al termine del campionato il club chiude con un ottimo terzo posto finale. Simoni arriverà anche a giocarsi un trofeo. Il CSKA centrò anche il raggiungimento della finale di Coppa di Bulgaria, che però  sfuggì nel derby perso per 3-1 conto il Levski. Il 31 maggio lasciò la guida della squadra, ma è evidentemente ancora ricordato con grande affetto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy