Giggs, l’accusa del fratello: “Quando esce la sera deve riuscire ad andare a letto con qualcuna. Mi dispiace per lui…”

Rhodri, il fratello del tecnico, tutto è fuorché in buoni rapporti con lui. Tutta colpa della relazione di Giggs con la ex moglie di Rhodri, durata otto anni e che ha portato la coppia alla separazione. Dunque, nulla di nuovo se il CT del Galles ha problemi con la sua fidanzata e viene addirittura arrestato

di Redazione Il Posticipo

Quello attuale non è certamente il momento migliore per Ryan Giggs. Il CT del Galles non sarà in panchina per le prossime partite della sua squadra dopo il caso che lo ha coinvolto negli ultimi giorni. L’ex numero 11 del Manchester United è stato arrestato e poi rilasciato da parte della polizia di Worsley, appena fuori Manchester, con l’accusa di violenza di genere nei confronti della sua fidanzata Kate Greville. Un litigio che, hanno spiegato i tabloid, sarebbe nato dalla scoperta da parte della compagna del gallese di messaggi inappropriati nei confronti di altre donne. Sorprendente, ma fino a un certo punto, almeno per chi Giggs lo conosce bene.

DIPENDENZA – È il caso di Rhodri, il fratello del tecnico, che tutto è fuorché in buoni rapporti con lui. Tutta colpa della relazione di Giggs con la ex moglie di Rhodri, durata otto anni e che ha portato la coppia alla separazione. Dunque, almeno in famiglia nulla di nuovo. Anche perchè come spiega il Sun, lo stesso fratello di Giggs, parlando a un podcast, aveva spiegato prima dell’arresto che il comportamento del CT del Galles è ormai prevedibile. “Ognuno ha la sua debolezza. E quella di Ryan è che quando esce la sera deve riuscire ad andare a letto con una donna”. Insomma, una dipendenza da sesso vera e propria.

MACCHIA – Impossibile dunque non aspettarsi che Rhodri, tradito da sua moglie e da suo fratello per quasi un decennio, non ce l’abbia con Giggs. Ma lui stesso spiega che non è così. “No, non ce l’ho con lui. Mi dispiace per lui. Ha avuto una carriera straordinaria, che però ormai è macchiata. E non dipende da me, ma dalle sue azioni”. Comportamenti che ovviamente hanno creato una frattura in famiglia impossibile da riparare. E quindi Rhodri non riesce più a vedere le partite in cui c’era in campo suo fratello giocate nel periodo della relazione con la sua ex moglie: “capisco che anno è dalle magliette”. Dunque, nulla di inaspettato. Ma comunque una storia che colpisce…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy