Giggs avvisa Cavani: “Allo United può fare bene, ma avrà addosso parecchia pressione: guardate Sanchez o Di Maria…”

Al Manchester United con i centravanti di spessore ci stanno prendendo gusto. Dopo aver portato a Old Trafford Zlatan Ibrahimovic, i Red Devils stanno pensando di rinforzare il loro attacco con uno degli svincolati di maggior rilievo del calcio attuale: Edinson Cavani. E il grande ex Giggs approva l’idea…

di Redazione Il Posticipo

Al Manchester United con i centravanti di spessore ci stanno prendendo gusto. Dopo aver portato a Old Trafford Zlatan Ibrahimovic, i Red Devils stanno pensando di rinforzare il loro attacco con uno degli svincolati di maggior rilievo del calcio attuale: Edinson Cavani. Dall’Inghilterra parlano di un possibile annuncio già nella serata di domenica e persino una leggenda dello United…gli dà già il benvenuto. Ryan Giggs, commissario tecnico del Galles, prepara i match della sua nazionale contro Inghilterra, Irlanda e Bulgaria, ma non può sfuggire a qualche domanda sul possibile arrivo del Matador. E, come riporta il Sun, dà il suo assenso all’arrivo dell’uruguaiano al Teatro dei Sogni.

SUDAMERICANI – “Non serva che lo dica io, è una stella di livello mondiale. Alla mia seconda partita da allenatore del Galles abbiamo giocato contro l’Uruguay, Cavani ci ha segnato e mi ha impressionato con il suo impegno e la sua qualità. Dipenderà molto da quanto rapidamente si ambienterà. Abbiamo visto alcuni sudamericani che non ci sono riusciti, come Falcao, Di Maria o Sanchez, ma uno come Cavani, con la sua etica del lavoro, mi aspetto che ce la faccia tranquillamente”. In effetti negli ultimi anni a Manchester, sponda United, non è che sia andata benissimo con i sudamericani. Ma con il Matador potrebbe cambiare tutto.

PRESSIONE – Quel che è certo è che l’ex Napoli accenderebbe i sogni dei tifosi, ma si troverebbe davanti la necessità di fare immediatamente bene. Il Manchester United, del resto, è un club con una tifoseria molto esigente, capace di “bruciare” parecchie stelle dopo poco tempo.”Penso che allo United serva un centravanti, uno in grado di segnare molti gol e fare la differenza. E speriamo ci riesca. Non credo che abbia problemi perchè lo United è un grande club, ha abbastanza esperienza al riguardo. Ma ovviamente tutti gli occhi saranno su di lui e se dovesse arrivare dovrebbe immediatamente cominciare a fare bene, perchè avrà addosso parecchia pressione”. Ma se c’è qualcosa che a Cavani non manca, è lo spirito combattivo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy