calcio

Giampaolo contro Pioli: in comune, gli esoneri da “toccata e fuga”

Giampaolo ritrova quel Milan che lo ha sollevato dalla guida tecnica dopo sette giornate. La magra consolazione è che non è il primo ad essere esonerato dopo poco tempo.

Redazione Il Posticipo

TURIN, ITALY - JANUARY 06: Marco Giampaolo, Head Coach of Torino F.C. reacts during the Serie A match between Torino FC and Hellas Verona FC at Stadio Olimpico di Torino on January 06, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY - JANUARY 06: Marco Giampaolo, Head Coach of Torino F.C. reacts during the Serie A match between Torino FC and Hellas Verona FC at Stadio Olimpico di Torino on January 06, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Le strade di Marco Giampaolo e del Milan si rincrociano dopo qualche mese. Il tecnico ritrova il club che lo ha sollevato dalla guida tecnica dopo sette giornate. Non è stata comunque la prima volta, che l'allenatore registra un'avventura breve in Lombardia regione che evidentemente non gli ha portato fortuna.  Sebbene non sia stato esonerato, anche la sua avventura al Brescia nel 2013 è durata pochissimo ed è culminata con... la fuga. La magra consolazione è che non è il primo ad essere esonerato dopo poco tempo.

Potresti esserti perso