Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Giallo al PSV: Ihattaren è out per malattia, ma… è a Nizza con Raiola e il club lo mette fuori rosa

EINDHOVEN, NETHERLANDS - FEBRUARY 3: Mohammed Amine Ihattaren of PSV during the Dutch Eredivisie  match between PSV v Fortuna Sittard at the Philips Stadium on February 3, 2019 in Eindhoven Netherlands (Photo by Edwin van Zandvoort/Soccrates/Getty Images)

Il centrocampista del PSV Eindhoven Mohamed Ihattaren è assente per malattia secondo il proprio club ma… è avvistato nel centro sportivo del Nizza con Mino Raiola. Il suo club non lo prende bene e...lo spedisce fuori rosa!

Riccardo Stefani

Almeno una volta nella vita, sarà capitato a tutti di fare una chiamata in ufficio o al proprio datore di lavoro per avvisare l’assenza causa malattia. È capitato sicuramente a più di qualcuno sentire un amico o un collega dire, tra il serio e il faceto, che si sarebbe... ammalato.  Tuttavia è sempre meglio dire la verità per non rischiare ripercussioni più serie come quelle che rischia il centrocampista del PSV Eindhoven Mohamed Ihattaren. Il calciatore, ufficialmente assente per malattia è stato avvistato nel centro sportivo del Nizza in compagnia di Mino Raiola. E il club ha deciso di metterlo fuori rosa, facendolo allenare a parte.

MALATO -  Nel calcio 2.0, niente e nessuno riesce a passare inosservato. Dunque, permettersi il lusso di andare in aeroporto, sorvolare un paio di nazioni e farsi un giro nel centro sportivo di un’altra squadra, non è esattamente una grandissima idea. Stando a quanto riporta il Sun, il centrocampista aveva dato forfait, e la sua assenza era stata comunicato anche sui social dal club, per la gara di ritorno di qualificazione di Champions League contro il Galatasaray in Turchia. Peccato che il calciatore, nel frattempo, aveva ben pensato di organizzare un incontro con il Nizza, particolarmente interessato alle sue prestazioni sportive. Un qualcosa che al PSV non è piaciuto per nulla, al punto che il centrocampista, quando è tornato dalla sua...gita, è stato spedito ad allenarsi a parte rispetto ai compagni di squadra.

 (Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

PERÒ… -   Resta da capire cosa ci sia dietro il giallo, perché, come riportato da Goal, vi è un filone di pensiero  egato al quale il PSV Eindhoven sapesse tutto. L’assenza per malattia era forse stata comunicata per non allarmare i tifosi dell’imminente partenza prima, soprattutto, di un impegno così importante. Del resto gli olandesi non sono gelosi dei propri gioielli, specialmente se qualcuno è disposto a pagarli bene. Tra l’altro, il ragazzo è reduce da 18 mesi ad altissimi livlli. 74 partite e 11 gol dal gennaio 2019 ad oggi. L' eventuale firma del ragazzo con il club francese confermerebbe il nuovo sodalizio con Raiola ma soprattutto con i giocatori olandesi: sarebbe il quarto di questa estate dopo Pablo Rosario, Calvin Stengs e Justin Kluivert arrivato in prestito dalla Roma. Occhio però perché con Raiola e Ihattaren c’era anche Myron Boadu seguito in Francia anche dal Monaco e in Germania dallo Schalke che vuole riconquistare la prima divisione.