Germania, polemiche per il volo Basilea – Stoccarda, ma la Federazione si difende…

Germania, polemiche per il volo Basilea – Stoccarda, ma la Federazione si difende…

La scelta ha generato polemiche ma c’erano dei motivi…

di Redazione Il Posticipo

Svizzera – Germania si chiude con un pareggio e conferma l’idiosincrasia dei tedeschi nei confronti di una competizione in cui sono ancora a caccia della prima vittoria.

LOGISTICA – Al netto del secondo pareggio consecutivo, le polemiche non riguardano l’ambito calcistico, quanto quello… logistico. La nazionale è tornata con un volo da Basilea direzione Stoccarda. Distanza da coprire, appena 260 km. Percorribili in autobus o in treno. Invece la Federcalcio ha scelto l’aereo. Quanto basta per generare polemiche ma, come riportato da Olè, la Federazione ha spiegato i motivi che hanno portato a questa scelta.

INFORTUNI – Difficile giustificare, in un periodo di crisi come questo, la spesa per un volo considerata l’esigua distanza fra le due città, ma la Federcalcio tedesca ha chiarito cosa ha spinto la nazionale verso l’aeroporto piuttosto che… l’autostrada. In primis, ha voluto evitare infortuni e caos con i club. In Bundesliga diversi club sono già piuttosto indispettiti per aver perso diversi calciatori alla vigilia dell’inizio del campionato. Dunque meglio prevenire che curare. Viaggiare in aereo ha permesso ai giocatori di avere il tempo di riposare e gestire nelle migliori condizioni possibili il post partita per evitare infortuni.

IGIENE – In secondo luogo c’è anche un fattore squisitamente igienico:  non potendo viaggiare in autobus, l’alternativa era prendere un treno, ipotesi esclusa a priori per evitare contatti promiscui considerato la curva dei contagi. Insomma, forse l’idea non è stata economicamente la più sostenibile, ma la scelta dettata dal rischio di infortuni o, peggio ancora, di contagi, ha spinto la Federazione verso questa scelta che discutibile o meno ha, a conti fatti, garantito la salute dei calciatori e di tutto il gruppo squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy