Germania, paura in Bundesliga: va a fuoco un treno con centinaia tifosi del Friburgo a bordo

Germania, paura in Bundesliga: va a fuoco un treno con centinaia tifosi del Friburgo a bordo

Giornataccia per il club rossonero sconfitto dall’Union Berlino 2-0: nel post-partita il mezzo che trasportava i supporter è finito in fiamme. Numerosi feriti, nessuno in pericolo di vita

di Redazione Il Posticipo

Ciò che comincia male spesso finisce peggio. Non è stato un weekend positivo per il Friburgo che sperava di conquistare tre punti per continuare la sua corsa alle prime posizioni della classifica, ma così non è stato. L’Union Berlino si è imposto 2-0: gol di Bulter in apertura (1’), raddoppio di Ingvartsen nel finale (84’). Un k.o. che frena le ambizioni del Friburgo, ma niente a che vedere con quanto è accaduto nel post-partita.

INCIDENTE – Secondo quanto riportato dal Mirror, il treno che riportava a casa centinaia di tifosi del Friburgo è stato evacuato nella stazione berlinese di Bellevue, che prende il nome il nome dal vicino Palazzo Bellevue, residenza del Presidente della Germania. “Fumo proveniente dalla stazione ferroviaria #Bellevue nel centro di #Berlino in Germania, un treno in fiamme. Diverse lesioni riportate” si legge in un tweet postato in rete. Tre persone sono rimaste ferite nell’incidente che ha fatto prendere un bello spavento ai supporter del club tedesco: nessuna persona colpita però è in pericolo di vita.

TESTIMONIANZA – Un portavoce dei vigili del fuoco ha detto che una carrozza ha bruciato “fino in fondo” e ha confermato che centinaia di sostenitori erano a bordo del mezzo. Altri due treni sono stati evacuati alla stazione, che si trova nella parte occidentale della città. L’incidente ha causato gravi ritardi ad altri servizi. “Poco dopo l’inizio del viaggio di ritorno, è divampato un incendio in uno dei treni”, ha scritto un portavoce del gruppo di sostenitori del Friburgo, che aveva organizzato il viaggio. Weekend davvero da dimenticare per il club rossonero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy