Germania: esordio super, il c.t. Kuntz cala il bis? Il Signore degli Europei fa tremare le rivali… col suo curriculum!

Germania: esordio super, il c.t. Kuntz cala il bis? Il Signore degli Europei fa tremare le rivali… col suo curriculum!

Troppa Germania per la Danimarca: i tedeschi hanno vinto in scioltezza all’esordio negli Europei Under-21. Il buongiorno si vede dal mattino? Due anni dopo arriverà uno storico bis europeo? In panchina sembra esserci l’allenatore giusto…

di Redazione Il Posticipo

Che Europei sarebbero senza la Germania grande favorita? Dopo il tris rifilato dall’Italia alla Spagna a Bologna (3-1), i tedeschi iniziano col piede giusto e liquidano la Danimarca con lo stesso punteggio grazie alla doppietta di Marco Richter e al gol di Gian-Luca Waldschmidt (inutile il gol di Robert Skov su rigore per gli avversari). Un successo che proietta la Germania a pari merito con l’Austria (nel girone c’è anche Serbia): i tedeschi serviranno la doppietta?

FAVORITA – Qualcosa è cambiato tra la Germania campione d’Europa Under-21 nel 2017 e quella che nel 2019 a caccia di un bis storico: i tedeschi non sono mai riusciti a vincere la competizione per due volte di fila. Dal 1978 ad oggi la Germania ha conquistato il torneo in due occasioni: la prima volta nel 2009 dopo aver battuto l’Inghilterra in finale per 4-0 (a segno Gonzalo Castro, Mesut Özil e doppietta di Sandro Wagner). La nazionale tedesca si è ripetuta nel 2017 in Polonia battendo la Spagna 1-0 (gol di Mitchell Weiser)… e in panchina c’era già l’amuleto Stefan Kuntz!

AMULETO KUNTZ – Il c.t. Kuntz è l’uomo in più di questa nazionale: l’ex attaccante campione di Germania col Kaiserslautern 1990-91 guida i tedeschi e sogna di ripetersi dopo il successo arrivato appena due anni fa. Da giocatore Kuntz ha conquistato gli Europei 1996 segnando un gol decisivo in nella semifinale contro l’Inghilterra (1-1 al novantesimo, partita risolta ai rigori). Da c.t. non ha perso il “vizio”: due anni fa il c.t. ha portato una Germania Under-21 imbottita di riserve in vetta all’Europa… alla faccia delle stelle volate altrove con la nazionale maggiore nella Confederations Cup 2017? Quest’anno Kuntz ci riprova con la squadra davvero al completo: arriverà il bis?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy