Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Germania e Croazia, incidente…diplomatico per Sosa: il terzino sceglie di giocare con la Mannschaft!

FRANKFURT AM MAIN, GERMANY - MARCH 06: Borna Sosa of Stuttgart reacts during the Bundesliga match between Eintracht Frankfurt and VfB Stuttgart at Deutsche Bank Park on March 06, 2021 in Frankfurt am Main, Germany. (Photo by Alex Grimm/Getty Images)

Nazionali, scoppia il caso Borna Sosa. Il terzino croato dello Stoccarda, uno che è nato a Zagabria e che ha fatto tutta la trafila delle nazionali giovanili croate, ora...ha scelto di giocare per la Germania.

Redazione Il Posticipo

Quello di giocare in nazionale è da sempre un sogno per tutti i giovani calciatori. Ci si immagina con la maglia del proprio paese, a cantare l'inno e magari a rappresentare la patria in una grande competizione. Quello che ci si ricorda meno spesso è che quelli che poi in nazionale ci vanno davvero sono pochi, anzi, pochissimi. La stragrande maggioranza dei calciatori professionisti, soprattutto nei paesi di grande tradizione calcistica, non potrà mai indossare quella maglia. Dunque, normale che se si ha la possibilità di passare...al nemico forse un po' ci si pensa su. E visto che le doppie nazionalità lo permettono, almeno finchè non si sceglie una selezione una volta per tutte, c'è chi lo fa.

TERZINO - È il caso di Borna Sosa, terzino croato dello Stoccarda. Uno che è nato a Zagabria e che ha fatto tutta la trafila delle nazionali giovanili croate, ma che ora...ha scelto di giocare per la Germania. Una questione che potrebbe risolvere un problema alla Mannschaft, che di un laterale sinistro dal piede che pennella assist aveva parecchio bisogno. Come ha spiegato Sportskenovosti, Sosa ha ottenuto la cittadinanza tedesca a tempo di record...su spinta di Joachim Löw. Il tecnico della nazionale tedesca, una volta saputo che la madre di Sosa è nata e cresciuta a Berlino non ci ha messo molto a far capire l'utilità di un passaporto teutonico per il ragazzo, anche in vista di Euro 2021.

 STOCKHOLM, SWEDEN - NOVEMBER 14: Head coach Zlatko Dalic of Croatia looks on prior to the UEFA Nations League group stage match between Sweden and Croatia at Friends Arena on November 14, 2020 in Stockholm, Sweden. (Photo by Linnea Rheborg/Getty Images)

SCELTA - E quindi Sosa ora è anche tedesco e ha deciso che il suo futuro è con sul petto l'aquila e non lo scudo biancorosso. "Ho scelto la Germania perchè ho già 24 anni, sono tre stagioni che gioco a un buon livello in Bundesliga e ancora non mi hanno mai convocato nella nazionale del mio paese. Quindi mi sono reso conto che in Croazia non contano su di me e che pensano di avere giocatori migliori in quel ruolo". Un attacco neanche troppo velato al CT Dalic, che come spiega AS aveva intenzione di convocare Sosa per le scorse partite della nazionale, ma che poi non lo ha fatto. Una decisione che ha contribuito alla scelta finale del terzino. Che ora, ironia della sorte, potrebbe affrontare i suoi connazionali all'Europeo...